La Nemica numero Uno d’Italia: indagata Carola Rackete

La Guardia di Finanza sale a bordo della Sea Watch, attualmente ferma a mezzo miglio al largo di Lampedusa. I finanzieri sono saliti a bordo su disposizione dei pm di Agrigento e notificano al comandante Carola Rackete l’iscrizione nel registro degli indagati.

Il  ministro dell’Interno Matteo Salvini in “Un giorno da Pecora” su Rai Radio1 sulla Sea Watch ha commentato “il comportamento del governo olandese è disgustoso, se ne strafregano di una nave che batte bandiera olandese. Ho scritto alla collega agli Interni del governo olandese, senza avere uno straccio di risposta”.

Anche “la capitana” Carola Rackete è stata indagata. A Lampedusa è in arrivo il procuratore di Agrigento Salvatore Vella che nel pomeriggio dovrebbe interrogare la comandante riporta l’Ansa.

“Non ho letto i suoi commenti, non ho tempo. Ho 40 persone, più 20 di equipaggio, quindi 60 persone di cui occuparmi. Mi tengono occupata giorno e notte. Salvini si metta in fila”: ha detto la capitana della Sea Watch3, durante una diretta Skype con la sala stampa estera a chi le faceva notare che il ministro dell’Interno Matteo Salvini la considera la ‘nemica numero uno” dichiara la Comandante della nave.

Pubblicato da Federico D'Addato

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università di Napoli l'Orientale.

One thought on “La Nemica numero Uno d’Italia: indagata Carola Rackete

  1. Sul Fatto quotidiano di ieri Travaglio si è abbattuto su Carola con una scarica di legnate. Il succo del suo discorso è che lei ha incontrato ben 2 porti sicuri prima di arrivare a Lampedusa, e quindi se ha fatto rotta verso l’Italia (allungando a dismisura i giorni di navigazione e di conseguenza le sofferenze dei suoi migranti) lo ha fatto solo e unicamente come provocazione politica.
    Che anche Travaglio (come molti italiani) abbia deciso di mollare i grillini per la Lega?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: