COPA AMERICA, come arriva l’Argentina

L’abisso definitivo o salire nell’Olimpo, questo il bivio che l’Argentina deve affrontare, come nel mondiale carioca 2014 quando la compagine di Messi perse negli ultimi minuti contro una stratosferica Germania che aveva dominato la competizione, distruggendo non solo il sogno dei sudamericani ovvero “la copa se queda aqui“, la coppa rimane qui, ma che ha anche dato sfogo al perenne dualismo tra Lionel Messi e Diego Armando Maradona.

E’ inutile comparare ancora questi due mostri sacri del calcio e due dei 3 sinistri più forti di tutti i tempi. Diego aveva delle “spalle” metaforiche, una personalità che il numero 10 blaugrana non ha e non è in grado di avere. Dopo la Sconfitta in finale da quel mondiale e un’altra sconfitta in finale in Copa America Messi decise di abbandonare la Selecciòn, decisione, fortunatamente per gli amanti del calcio, dalla quale ha poi fatto un passo indietro.

Senza dubbio se Messi avesse vinto il mondiale lì, in Brasile, nel 2014, citando Federico Buffa “gli avrebbero dedicato ogni strada in tutta l’Argentina”.

Nonostante tutto nella rosa delle candidate alla vittoria finale c’è l’Albiceleste. Nonostante le molte esclusione eccellenti e le assenze, a partire da Icardi, out per motivi extracalcistici e a lui preferito Lautaro Martinez, Higuain reduce da una pessima stagione secondo i suoi standard prima al Milan e poi al Chelsea, con cui si è laureato campione dell’Europa League ed attualmente incognita di mercato fino a Correa e al “Cholito” Simeone.

La qualità è una caratteristica della camiseta azul e la stella è sempre lui: Lionel Messi. Formazione:

Argentina (4-4-2/4-2-3-1): Armani; Saravia, Otamendi, Pezzella, Tagliafico; Leandro Paredes, Giovani Lo Celso; Roberto Pereyra, Messi, Di María; Agüero. All. Scaloni.

 

Pubblicato da Federico D'Addato

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università di Napoli l'Orientale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: