Modric-Milan: la parola di Boban

Stando ad alcune recenti indiscrezioni di mercato si starebbe aprendo la pista che potrebbe portare Luka Modric, vincitore del pallone d’oro alla corte del diavolo.

Sogno di mercato dei cugini dell’Inter solo un estate fa e affare mai andato in porto data la volontà di Fiorentino Perez di non volersi privare del centrocampista croato. Ma non di quella del ragazzo che pare non stia nascondendo la sua volontà di volersi trasferire per cambiare aria.

Operazione con dei fattori determinanti sia dal versante dei si, sia da quello dei no.

Il primo punto a favore è la fede rossonera di Luka, il ragazzo non ha mai nascosto la sua simpatia per Milano e il Milan, il secondo fattore potrebbe essere rappresentato da Boban, “Zorro” infatti è molto rispettato in patria e starebbe trattando personalmente con il giocatore che conosce bene.

Terzo ed ultimo punto: i rapporti tra Milan e Real Madrid sono molto più rilassati anche dopo l’affare Hernandez, il terzino infatti lascerà i Blancos per essere una pedina nello scacchiere di Marco Giampaolo.

Real Madrid che ha tantissimi esuberi e che con la sua rivoluzione estiva dopo un anno senza trofei di valore potrebbe decidere di cambiare totalmente pelle alla squadra. A centrocampo infatti sono già presenti altri due top come Kroos e Casemiro, che sta facendo benissimo con il Brasile nella Copa America casalinga.

Molto improbabile invece per questi motivi: il Milan deve rispettare i parametri economici del fair play finanziario, in soldoni: non può spendere più di tanto e l’acquisto del croato sarebbe molto caro economicamente. La strategia di Elliot infatti è quella di portare giovani che possano costare poco e garantire plusvalenze per il futuro, Ivan Gazidis infatti bloccò gli acquisti di Fabregas e Zlatan Ibrahimovic già conclusi da Leonardo a Gennaio proprio per questioni di età e di ingaggio elevato dei due campioni.

Il club rossonero non ha più l’appeal di una volta, non essendosi qualificato nemmeno quest’anno in Champions League ed è anche recentemente arrivata l’ufficialità dell’esclusione dall’Europa League. Difficile che un giocatore come Modric, che ha vinto 3 Champions negli ultimi 5 anni voglia giocare per almeno un anno senza competizioni europee di livello.

Ma nel mercato non si sa mai, intanto l’asse Real Madrid-Milan, o meglio Real Madrid-Serie A resta caldo in attesa di futuri sviluppi.

Pubblicato da Federico D'Addato

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università di Napoli l'Orientale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: