Arrestato un giudice per collegamenti con la camorra

Cinque arresti da parte della Polizia nell’ambito di un’indagine coordinata dalla procura di Roma.

Tra gli arrestati c’è un giudice del tribunale di Napoli e dall’indagine emergono contatti tra gli indagati e appartenenti alla camorra.

Ai cinque sono state rivolte accuse per corruzione nell’esercizio della funzione, corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio e in atti giudiziari, traffico di influenze illecite, millantato credito, tentata estorsione e favoreggiamento personale.

Gli agenti della squadra mobile di Roma in questo momento eseguono perquisizioni a carico degli indagati.

Pubblicato da Federico D'Addato

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università di Napoli l'Orientale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: