Putin finanzia Salvini: milioni di euro per la Lega direttamente dal Cremlino

Finanziamenti dal presidente Putin al suo alleato naturale in Europa, il “Trump europeo”, il ministro dell’interno Matteo Salvini.

A rivelarlo il 10 luglio è stato Buzzfeed.com che ha pubblicato un audio segreto delle “trattative” che si sarebbero svolte tra russi ed emissari della Lega a Mosca.

Il sito trascrive la trattazione: l’incontro a sei durato poco più di un’ora, si è tenuto il 18 ottobre 2018 all’Hotel Metropol di Mosca. All’ordine del giorno i piani per una «grande alleanza».

I partecipanti sono tre russi e tre italiani tra cui uno stretto collaboratore di Salvini, Gianluca Savoini, presidente dell’associazione Lombardia-Russia, si erano trovati ufficialmente per un accordo petrolifero.

Ma il vero obiettivo come riporta Buzzfeed.com era quello di dare alla luce una nuova Europa nazionalista in linea con il Cremlino. Sul tavolo la creazione di un canale segreto per fare arrivare decine di milioni di petrodollari alla Lega. Il vicepremier non era presente all’incontro.

Salvini però ha sempre negato di aver ricevuto denaro straniero per finanziare il suo partito.

Il ministro dell’Interno infatti ha dichiarato: “Ho già querelato in passato, lo farò anche oggi, domani e dopodomani, mai preso un rublo, un euro, un dollaro o un litro di vodka di finanziamento dalla Russia”.

Pubblicato da Federico D'Addato

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università di Napoli l'Orientale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: