Conte a Taranto: comitati in azione

Si legge oggi su varie testate, come La Ringhiera, di una visita del presidente del consiglio Giuseppe Conte nel capoluogo ionico in vista della recente crisi dell’ex Ilva.

AcelorMittal infatti rischia di diventare una bomba sociale ed economica per il nostro Paese, la vicinanza del premier in questo momento potrebbe essere utile, anche se nel caso in cui non si dovessero raggiungere i risultati sperati, potrebbe anche essere un altro clamoroso autogol del Movimento 5 Stelle, che dai suoi albori si poneva contro l’impianto inquinante, salvo poi cambiare idea in corso d’opera e tradire i cittadini tarantini, come qualsiasi partito di governo antecedente.

Quest’oggi infatti, comitati, associazioni e residenti si sono recati nei pressi dell’impianto, questo è il comunicato di Giustizia per Taranto:

“Il Presidente del Consiglio Conte nei prossimi minuti sarà a Taranto: pare stia arrivando in Ilva.
Immaginiamo che a Taranto non troverà i vertici di ArcelorMittal, per cui ci chiediamo se questo blitz non sia piuttosto orientato a risolvere uno dei nodi principali di quest’assurda vicenda: la tenuta in marcia di AFO2 (Altoforno 2) …

Cittadini, associazioni e movimenti si stanno adunando davanti alle portinerie della fabbrica (portineria D) per pretendere chiusura e riconversione economica del territorio.

Vi invitiamo ad essere presenti!!!”

Sembra chiara la volontà popolare dei cittadini tarantini e della città di Taranto. Credo sia indispensabile ritenere che la vita umana, in questa città martoriata in virtù di scelte scellerate, mala politica, cattiva amministrazione ed incompetenza, sia molto più importante di qualche punticino di Pil, comunque ottenibile attraverso una riconversione del territorio.

Non è necessario scendere a ricatti o compromessi presidente, Taranto vuole vivere.

Pubblicato da Federico D'Addato

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università di Napoli l'Orientale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: