Coronavirus, sputa sulla frutta: preso dalla Polizia

Nella mattinata odierna, personale della Polizia di Stato della Questura di Caserta ha denunciato, in stato di

libertà, F.S., 25enne casertano, per i reati di procurato allarme e inosservanza ai provvedimenti

dell’autorità.

La denuncia del soggetto è maturata a seguito di alcune segnalazioni, raccolte nel tardo pomeriggio di ieri

da operatori di questa Squadra Mobile, circa il fatto che un uomo si era reso autore di un video, diffuso

dapprima tramite l’applicativo Instagram e rimbalzato rapidamente nel mondo dei social, nel quale ritraeva

se stesso in macchina con un'altra persona e poi, da solo, nei pressi di un banco esposizione frutta di un

supermercato. Qui, il giovane toglieva la mascherina che calzava e di nascosto “sputava” sulla frutta

esposta; in tali frangenti, appariva in sovraimpressione la scritta “INFETTIAMO”.

Immediati accertamenti hanno permesso agli investigatori della locale Squadra Mobile – Sezione “Falchi” di

identificare l’autore del video e di individuarlo, nella mattinata odierna, presso la propria abitazione. Il

giovane è stato accompagnato in Questura e denunciato, mentre il suo telefono cellulare smartphone è

stato sequestrato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: