Assurdo nel napoletano: porta a spasso pecora e cavallo per aggirare i controlli

Per aggirare i controlli del coronavirus passeggiava portando a spasso una capretta e, per essere ancora più convincente, anche un cavallo.

Ma l’uomo, 49 anni, è stato denunciato dalla polizia a Giugliano (Napoli) per mancato rispetto delle norme sull’ epidemia da Covid-19.

Agli agenti aveva detto di avere la necessità di portare i due animali all’aperto. Non è stato ritenuto credibile.

FONTE REPUBBLICA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: