Emergency, “stiamo lottando con voi”

Per fare chiarezza circa le condizioni attuali sull’emergenza Covid-19, anche Emergency, attraverso un post su Facebook chiarisce il suo ruolo in questo contesto.

Il post

“Circola in rete il messaggio di un presunto medico di Torino che chiede dove sono finite le Ong in questo momento.
Al netto delle illazioni, che almeno in questo momento si potrebbero risparmiare a vantaggio di tutti, vogliamo rassicurarlo che EMERGENCY sta lavorando contro il Covid-19 in questo modo:

👉 Siamo stati autorizzati dalla Protezione civile per collaborare nella gestione dell’epidemia. Siamo stati contattati da diverse realtà sanitarie di alcune regioni italiane. Al momento stiamo lavorando con la Direzione sanitaria dell’ospedale di Brescia per proteggere il personale sanitario e l’ospedale dal contagio.

👉 Continuiamo a lavorare nei nostri ambulatori in Italia e, oltre all’attività ordinaria, facciamo prevenzione con un protocollo di triage che permette di individuare pazienti con sintomi compatibili con il virus, di informarli e indirizzarli ai servizi competenti in un’ottica di tutela della salute pubblica.

👉 In collaborazione con il Comune di Milano, consegniamo pasti, alimentari, farmaci e beni di prima necessità agli over 65, le persone in quarantena e le persone fragili.

👉 Sempre a Milano, stiamo lavorando con il Comune per la prevenzione del contagio nelle strutture di accoglienza delle persone senza fissa dimora e dei minori non accompagnati.

👉 Sul nostro sito trovate i dettagli e tutti gli aggiornamenti su quello che stiamo facendo: https://bit.ly/2U9o4Uq

Non siamo soliti parlare di quello che fanno altre organizzazioni, ma – siccome la cita – sappiamo che anche Medici Senza Frontiere sta lavorando contro il Covid-19 nel lodigiano.

In un momento drammatico per l’Italia, cerchiamo di fare tutti la nostra parte. Evitare di diffondere calunnie potrebbe essere già un bel contributo.”

Pubblicato da Federico D'Addato

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università di Napoli l'Orientale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: