Taranto, denunciati 8 speculatori di mascherine

Sequestrati settemila pezzi e denunciate otto persone, tutte titolari di attività commerciali di Taranto e provincia.

L’operazione, organizzata e conclusa dalla Guardia di Finanza, è stata svolta una serie di controlli dei prezzi delle mascherine per fare in modo che non ci fossero manovre speculative.

Gli uomini del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria e della Compagnia di Taranto hanno controllato farmacie e parafarmacie, ed esercizi commerciali simili, titolati a vendere prodotti (come ad esempio le mascherine), che potessero in qualche modo contenere il contagio.

La Guardia di finanza ha effettuato quindi un’analisi dei prezzi sia nei confronti delle ASL che a soggetti privati nel periodo ante e post crisi sanitaria dovuta all’emergenza Coronavirus, specialmente circa le mascherine FFP1, FFP2, FFP3 e quelle definite “chirurgiche”.

È stato accertato, secondo i riscontri, che la variazione in aumento dei prezzi in termini percentuali oscilla tra il 700% e il 1500% circa.

Infatti è possibile notare come delle mascherine che nel 2019 venivano acquistate a 0,50 centesimi, ora in piena crisi sanitaria sono proposte in vendita agli Enti pubblici ad oltre 5 € il pezzo ed ai privati anche a 35 €.

Questo genere di affari è sembrato redditizio e persino negozi di telefonia si sono improvvisati venditori di mascherine chirurgiche, tra le quali con prezzi pre-crisi tra i 2 e 5 centesimi, ed in seguito acquistando in un caso quantità per circa 15 mila € per ricavarne in pochi giorni guadagni per oltre 23 mila €.


Dopo il controllo della GF, sono state denunciate 8 persone per il reato di manovre speculative su merci.

Sono state sequestrate circa 7000 mascherine che dopo l’accertamento da parte dell’ASL/TA della loro conformità e sono state messe a disposizione del Prefetto di Taranto e del Dipartimento di Protezione Civile per la successiva distribuzione agli Enti che ne abbiano necessità.

Pubblicato da Federico D'Addato

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università di Napoli l'Orientale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: