Coronavirus, muore poliziotto della scorta di Conte

È deceduto a Roma Giorgio Gustamacchia, 52 anni, sostituto commissario della Polizia di Statoin servizio al Dipartimento della pubblica sicurezza e addetto al servizio scorta del Presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte.

La causa del decesso è probabilmente una polmonite da Coronavirus.

Il poliziotto aveva contratto il Covid-19 alcune settimane fa ed era stato subito ricoverato e intubato.

Lascia 2 figli e la moglie. Il capo della Polizia Franco Gabrielli dichiara, nella sua commemorazione: “cordoglio e di vicinanza ai familiari attorno ai quali si stringe la grande famiglia della Polizia di Stato”.

Pubblicato da Federico D'Addato

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università di Napoli l'Orientale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: