È italiano l’uomo che ha scoperto il vaccino per il Covid-19, chi è Andrea Gambotto

“Il nostro vaccino è pronto per essere sperimentato sull’uomo”, rivela in un’intervista Andrea Gambotto, il ricercatore italiano della University of Pittsburgh School of Medicine che ha pubblicato i risultati della sperimentazione su animali di un vaccino contro il Sars-Cov2.

L’intervista all’AGI prosegue ed il dottore dichiara: “Noi siamo pronti, il vaccino è pronto per essere sperimentato sull’uomo ora i tempi dipendono dalla Food and Drug Administration (FDA)”.
Il ricercatore italiano di origini baresi insieme al collega della University of Pittsburgh School of Medicine, Louis Falo, ha pubblicato i risultati della sperimentazione su animali di un vaccino contro il Sars-Cov2, il virus responsabile della pandemia attualmente in corso.

Per tutte le informazioni sul vaccino premi qui

Chi è Andrea Gambotto

Laureato a Bari in Medicina nel 1994, vola negli Stati Uniti.

La storia di Andrea Gambotto è la storia di tanti ricercatori italiani che all’estero, con i giusti mezzi e grazie al lori preziosissimo lavoro, ci rendono cii rendono orgogliosi.

Attualmente Gambotto studia e lavora nel centro ricerche dell’Università di Pittsburgh.

È qui che il team di ricercatori coordinati da lui ha messo basi importanti per lo sviluppo di un vaccino che possa curare e sconfiggere il coronavirus.

Possiede diversi titoli e numerose pubblicazioni, Andrea è anche professore associato di Chirurgia presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Pittsburgh.

Pubblicato da Federico D'Addato

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università di Napoli l'Orientale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: