Minacce a coppia omosessuale: “Andatevene dal palazzo, voi gay contraete il virus per primi”

Ha dell’assurdo ciò che è successo a questa coppia gay, minacciata dai vicini attraverso un bigliettino lasciato sul parabrezza della loro automobile con scritto: “Andatevene, perché gli omosessuali sono i primi a contrarre il Coronavirus”.

Il fatto è avvenuto in Francia, in un quartiere di Marsiglia: David, 33 anni, si è ritrovato sul proprio parabrezza questo bigliettino scritto a mano: “Potreste per favore lasciare il palazzo, perché sappiamo che voi omosessuali siete i primi ad essere contaminati dal COVID-19. Questo è il primo avvertimento. Grazie”.

È fin troppo evidente l’ignoranza e la maleducazione di determinati elementi.
Il Coronavirus è un patogeno che potrebbe, senza le dovute precauzioni, colpire tutti, senza alcuna distinzione per quanto riguarda l’orientamento religioso, la religione o il ceto sociale.

David, come riporta il sito Tetu.com che ha pubblicato la lettera, crede di aver riconosciuto dalla calligrafia l’autore della messaggio minatorio. L’umo, tra l’altro, in passato avrebbe già presentato una denuncia contro i vicini musulmani, perché a suo dire suonavano troppa “musica orientale”.

Sempre su Tetu.com David scrive: “Penso che sia una persona senza intelligenza e istruzione. Penso che questa persona sia fortemente religiosa e che crede veramente in ciò che dice”.

La coppi ha contattato la Polizia, la quale però risponde dicendo che la lettera “non è una minaccia ma un avvertimento”.

Ciò viene raccontato da David sul suo profilo Facebook, continuando il post scrivendo che: “Il mio compagno ha un carattere forte, è piuttosto arrogante. Sono abbastanza sereno. Mi chiedo cosa capiterà la prossima volta. Mi romperanno la macchina? Mi aspetteranno di sotto?”.

Pubblicato da Federico D'Addato

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università di Napoli l'Orientale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: