Serie A: taglio di un terzo degli stipendi

Taglio di un terzo delle retribuzioni.

La Lega di Serie A si compatta e prende una decisione sul problema.

L’assemblea delle società approva all’unanimità le linee guida sulla decurtazione dei compensi a calciatori, allenatori e tesserati. La formula elaborata dal presidente Dal Pino e dall’ad De Siervo ha compattato i club.

Viene prevista una riduzione di un terzo della retribuzione totale annua lorda se non si riprenderà l’attività,e di un sesto se nei prossimi mesi si completerà la stagione.

Fonte RAI Televideo

Pubblicato da Federico D'Addato

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università di Napoli l'Orientale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: