Aerei militari russi nei cieli dell’Irlanda: “Non sono i benvenuti”

Un accordo tra il governo irlandese e l’aeronautica inglese (la famosa RAF) permette, in alcune particolari circostanze, l’ingresso di jet militari britannici nello spazio aereo irlandese.
Nelle scorse settimane, i jet della RAF hanno acceso i motori per controllare le attività di alcuni aerei militari russi che si stavano avvicinando allo spazio aereo irlandese. Di certo, non si aspettavano di trovarsi davanti due bombardieri strategici Tupolev TU-95.

I Tupolev TU-95, soprannominati anche “Orsi”, non hanno violato lo spazio aereo irlandese – ma ci sono andati pericolosamente vicini.

“Gli Eurofighter Typhoon hanno fatto in modo che gli aerei russi non rappresentassero una minaccia” ha rivelato il maresciallo capo dell’aeronautica britannica Mike Wigston. “I bombardieri non seguono le regole internazionali del traffico aereo, sono un pericolo per gli aerei di linea e non sono i benvenuti nel nostro spazio aereo”.
Infatti, pur non violando apertamente i confini, questa incursione poteva finire in tragedia: con i trasmettitori spenti, questo tipo di velivolo risulta invisibile ai sistemi di sorveglianza civili e costituisce quindi una concreta minaccia per la circolazione dei molti aerei che sorvolano quell’area.

Non è la prima volta che aerei sovietici tentano un’incursione nei confini europei. Lo scorso agosto, il Ministro della Difesa britannico Ben Wallace ha affermato che gli aerei russi “spesso testano i tempi di reazione dei paesi NATO” e “conducono missioni di raccolta informazioni”.
Questa è la tesi sostenuta anche dallo scorso Comandante in capo della NATO in Europa, l’Ammiraglio James Stavridis, il quale ritiene che le incursioni russe siano alla ricerca di una fessura nelle difese dei paesi europei.
Qualunque siano le ragioni, una sola cosa è certa: non si è trattato di un errore di navigazione russo.

Di Riccardo Mazzoli

Pubblicato da Federico D'Addato

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università di Napoli l'Orientale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: