I pieni poteri di Orbán: arrestato oppositore

Per contrastare la crisi causata dalla pamdemia del Coronavirus, in Ungheria si è deciso di affidare i “pieni poteri” al premier Victor Orbán.

Tra le limitazioni imposte da questa manovra, oltre alla mancanza del voto, elemento fondante della democrazia, è stato definito un “codice” secondo cui il presidente Orbán ha una serie di poteri speciali e può imporre limitazioni allo stesso parlamento.

Questa svolta, che dovrebbe essere temporanea e durare fino alla fine di maggio, come ammesso dallo stesso premier ungherese, tuttavia sta riportando alcune criticità sul piano dei diritti.

Per quanto riguarda il settore dell’informazione ad esempio, nessuna notizia che non sia stata vagliata dal governo è censurabile e l’autore o la testata promotrice è perseguibile, inoltre si è scelto di non votare a favore nei confronti di una convenzione atta a tutelare la donna per quanto riguarda la violenza domestica.

L’ultimo caso invece riguarda l’arresto, le perquisizioni e i sequestri in Ungheria ai danni nel membro del movimento liberale di opposizione Momentum, János Csóka-Szucs, reo di aver criticato il governo su Facebook.

Si attende una risposta forte dell’Unione Europea, garante di diritti e democrazia, nei confronti del leader sovranista.

Ipotetiche sanzioni sarebbero: avviare la procedura dell’articolo 7 avviata, che potrebbe portare la sospensione del diritto di voto in Consiglio oppure una riduzione dei fondi spettanti all’Ungheria o quantomeno una necessaria commisdione che gestisca i finanziamenti europei al posto di un governo che attualmente agisce contro i diritti, contro la democrazia e contro lo spirito di solidarietà.

Un testo consigliato sulla libertà:
https://amzn.to/3dS1MNZ

Sostieni l’informazione libera

Non abbiamo sponsor o editori, l’unico modo per continuare a trasmettere i nostri contenuti, a ripulire l’informazione e continuare ad essere liberi ed indipendenti è grazie alle donazioni. Se ti piacciono i nostri contenuti offrici un caffè.

€1,00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: