Strangolare la giustizia

Un uomo viene fermato dalla polizia. Dopo pochi minuti la sua faccia è schiacciata contro l’asfalto, il collo stretto nella morsa di un ginocchio che preme sempre di più. “Non riesco a respirare…datemi dell’acqua…ti prego, non uccidermi.” L’uomo sta soffocando, il poliziotto non si ferma. Alcuni passanti stanno riprendendo tutto, chiedono a gran voce cheContinua a leggere “Strangolare la giustizia”

Perché gli studenti di medicina stanno scendendo in piazza?

Studenti, neolaureati, specializzandi e giovani medici si sono incontrati ieri 27 Maggio a Montecitorio e – rispettando le distanze di sicurezza e stando semplicemente in piedi – hanno dato le spalle al palazzo della Camera. Questo sit-in, il primo di una serie che nelle prossime settimane coinvolgerà gran parte delle città italiane (universitarie e nonContinua a leggere “Perché gli studenti di medicina stanno scendendo in piazza?”

Obama ai giovani: “I potenti non sanno cosa succede, è il vostro momento”

“Questi non sono tempi normali. Vi viene chiesto di trovare la vostra strada nel mondo nel mezzo di una pandemia devastante e di una terribile recessione”, dice Barack Obama durante un suo discorso ai giovani, che esorta a “fare la cosa giusta”. L’ex presidente degli Stati Uniti con un appello lancia due messaggi ai ragazzi:Continua a leggere “Obama ai giovani: “I potenti non sanno cosa succede, è il vostro momento””

Il futuro non è nei borghi, ma nell’umano rispetto per l’ambiente – di Giuseppe Aragno

Il futuro non è nei borghi, ma nell’umano rispetto per l’ambiente Sul valore di campanello d’allarme della pandemia, sul fatto che essa sia soprattutto l’esito prevedibile di un’idea deformata del “costruire futuro”, in questi terribili mesi, televisioni e giornali hanno detto pochissimo e in fondo non se n’è discusso. E’ assurdo, ma vero: come seContinua a leggere “Il futuro non è nei borghi, ma nell’umano rispetto per l’ambiente – di Giuseppe Aragno”

Il Ministro Bonafede risponde a Di Matteo: “Sono esterrefatto”

Durante la trasmissione televisiva “Non è l’Arena” di Massimo Giletti, in onda su La7, chiama il pm Nino di Matteo dichiarando: «Bonafede mi chiese se ero disponibile ad accettare il ruolo di capo dipartimento dell’amministrazione penitenziaria o, in alternativa, quello di direttore generale degli affari penali. Chiesi 48 ore di tempo per dare una rispostaContinua a leggere “Il Ministro Bonafede risponde a Di Matteo: “Sono esterrefatto””

Coronavirus, i Giappone i politici si tagliano lo stipendio e in Italia i privati

Il governo giapponese decide di tagliare lo stipendio dei politici del 20 percento. Il provvedimento è passato grazie ad un accordo tra i membri del partito di maggioranza, quello liberal-democratico, e la principale forza di opposizione, il partito Democratico-costituzionale. La decurtazione delle buste paghe dei parlamentari durerà un anno e il provvedimento sarà messo inContinua a leggere “Coronavirus, i Giappone i politici si tagliano lo stipendio e in Italia i privati”

Siamo gli indiani d’America ai tempi di Colombo – di Giuseppe Aragno

Siamo gli indiani d’America ai tempi di Colombo E’ vero, ci ammazza e in questo senso è un nemico feroce dell’umanità. Vero è anche, però, che per suo conto l’umanità è stata nemica di se stessa, consentendo ai sacerdoti del dio mercato ci sacrificare scuola, ricerca, sanità e diritti dei lavoratori sull’altare delle chiese neoliberiste.Continua a leggere “Siamo gli indiani d’America ai tempi di Colombo – di Giuseppe Aragno”

Lega e Forza Italia votano contro gli Eurobond: “Traditori della Patria”

Polemica a Bruxelles riguardo il voto di Lega e Forza Italia al Parlamento europeo contro gli eurobond. L’emendamento voluto dai Verdi sulla condivisione del debito tra i Paesi dell’Unione Europea alla risoluzione comune di Partito Popolare Europeo, S&D, Renew Europe e Verdi, è stato respinto con 326 voti contrari, 282 sì e 74 astensioni. TraContinua a leggere “Lega e Forza Italia votano contro gli Eurobond: “Traditori della Patria””

Meloni: “Se Conte non lavora col favore delle tenebre allora venga in Parlamento a votare il Mes”

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, in un video pubblicato sul suo profilo Facebook dichiara che non dare la possibilità al Parlamento di esprimersi sul Mes “non è esattamente il modo giusto di procedere, presidente Conte: se lei vuole guardare in faccia gli italiani e non vuole lavorare con il ‘favore delle tenebre’, venga inContinua a leggere “Meloni: “Se Conte non lavora col favore delle tenebre allora venga in Parlamento a votare il Mes””

Coca Cola lascia la Sicilia e vola in Albania: “Troppe tasse”, più di 300 posti di lavoro a rischio

Luca Busi, amministratore delegato di Sibeg, dichiara che Coca Cola lascia la Sicilia e si sposta in Albania. La decisione è stata presa a seguito dell’introduzione della Sugar e Plastic tax, che avranno un impatto più negativo sul bilancio, infatti su 115milioni di fatturato, 18milioni di euro se ne andrebbero. Questo ha portato dunque allaContinua a leggere “Coca Cola lascia la Sicilia e vola in Albania: “Troppe tasse”, più di 300 posti di lavoro a rischio”

Veneziani: “Conte è il Nulla”

Marcello Veneziani, scrittore, giornalista e filosofo, scrisse sul suo sito e su Panorama sul presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte. Era ottobre e Veneziani si esprimeva così: “Giuseppe Conte non è. Non è un leader, non è un eletto, non è un politico, non è un tecnico, non è nulla. È il Nulla fattoContinua a leggere “Veneziani: “Conte è il Nulla””

Monti: “Il Mes fu voluto dal governo PdL-Lega, con Berlusconi premier e Meloni ministro”

La preoccupazione principale del momento che attraversa il nostro Paese è senza dubbio la lotta contro la pandemia del Coronavirus. La quarantena forzata in casa dovuta appunto dal Covid-19, ha si dei lati positivi per quanto riguarda l’emergenza sanitaria, tuttavia sono presenti delle falle su quanto potrebbe invece succedere dal punto di vista economico eContinua a leggere “Monti: “Il Mes fu voluto dal governo PdL-Lega, con Berlusconi premier e Meloni ministro””

Screditano Conte e l’Italia: tutte le bufale di Meloni e Salvini

L’Olanda rinuncia alle condizioni rigide per l’uso del Fondo salva-Stati, tuttavia ottiene di vincolare i fondi solo per le spese sanitarie. L’Italia ha quindi messo da parte le richieste di «un Mes senza condizionalità», accettando la proposta franco-tedesca che prevede condizioni minime. Italia e la Francia possono quindi scorgere degli spiragli per lavorare sugli strumentiContinua a leggere “Screditano Conte e l’Italia: tutte le bufale di Meloni e Salvini”

Gli amici di Meloni e Salvini affondano l’Italia

Elettoralmente la destra sovranista approfitta della mancata solidarietà europea, ma la mancanza della collaborazione tra stati deriva proprio dalla presenza di partiti Sovranisti nei singoli Paesi. Non è un caso infatti che lo slogan comune sia “Prima gli italiani”, in Italia, sdoganato da Lega, Fratelli d’Italia o dai più estremi Vox, Forza Nuova o Casapound.Continua a leggere “Gli amici di Meloni e Salvini affondano l’Italia”

Pugnalare alle spalle gli “eroi”? – di Giuseppe Aragno

Prima di chiarire le ragioni del mio intervento, accennerò a un episodio recente che per una volta ha messo insieme la politica e la responsabilità morale che ogni politico si assume quando accetta di servire il pubblico interesse. Mi riferisco al caso – immediatamente dimenticato e mai ricordato durante questi terribili giorni – di LorenzoContinua a leggere “Pugnalare alle spalle gli “eroi”? – di Giuseppe Aragno”

“Io ti aiuto, ma poi votami”: sciacalli regalano mascherine con simboli di partito

Pur di guadagnare consensi, il partito di Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia, nonostante si renda protagonista di un gesto lodevole, ovvero la distribuzione di mascherine per i cittadini, dall’altro rivela una subdola strategia: sopra la protezione infatti, ecco il simbolo del partito. Succede a Gaeta, il messaggio sembrerebbe essere chiaro: “ti aiuto, ma quando sarà ilContinua a leggere ““Io ti aiuto, ma poi votami”: sciacalli regalano mascherine con simboli di partito”

“A Pasqua chiese aperte”, l’idea folle di Salvini

Matteo Salvini, leader della Lega ed ex Ministro dell’interno nom sembra aver chiara la situazione. Nonostante le misure di lockdown imposte dall’Italia per contenere i contagi causati dal Covid-19, durante una delle sue moltissime ospitate in Tv il senatore, in un’intervista a SkyTg24 durante la trasmissione “L’Intervista di Maria Latella” dice «Non vedo l’ora cheContinua a leggere ““A Pasqua chiese aperte”, l’idea folle di Salvini”

Matteo Renzi: “Basta fake news sui miei figli”

Matteo Renzi, leader di Italia Viva ed ex Presidente del Consiglio, è stato vittima di una fake news riguardante i suoi figli. Secondo la notizia falsa infatti, i ragazzi non starebbero rispettando la quarantena in casa imposta come misura per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Il senatore Renzi scrive, attraverso un post sul suo profilo Facebook: “ContinuaContinua a leggere “Matteo Renzi: “Basta fake news sui miei figli””

La Russia minaccia l’Italia

Il portavoce del ministro della difesa russo, Generale Igor Konashenkov, ha minacciato pubblicamente i giornalisti italiani de “La Stampa”. Minacce molto chiare, che sembrano uscite dalla bocca di un camorrista: “He that diggeth a pit, shall fall into it. And to make it clearer: Bad penny always comes back.” (*) Tradotto: “Colui che scava unaContinua a leggere “La Russia minaccia l’Italia”

Bellanova: “Mandare nei campi chi prende il reddito di cittadinanza”

Come ormai sappiamo, l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo in questo momento a causa del Coronavirus ha convogliato in se altre problematiche, riferibili al mondo dei lavoratori, degli imprenditori, delle famiglie italiane. Teresa Bellanova, Ministro dell’Agricoltura ed esponente di spicco di Italia Viva, il partito di Matteo Renzi, durante un’intervista a Fanpage lancia la sua proposta:Continua a leggere “Bellanova: “Mandare nei campi chi prende il reddito di cittadinanza””

Attenzione agli sprechi d’acqua

L’acqua è vita, in tutti sensi.Nei Paesi sviluppati tendiamo a consumare quantità d’acqua oltre il necessario: basti pensare che il nostro consumo pro capite è pari a 70 mila litri l’anno, decisamente troppi.Quantità che nascondono troppi sprechi, compresi quelli di cui neanche ci accorgiamo( non chiudere i rubinetti mentre si lavano i denti, fare laContinua a leggere “Attenzione agli sprechi d’acqua”

Messaggio dall’UE: “La nostra vita è cambiata ma daremo sostegno a famiglie e imprese”

In un video-messaggio Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione Europea, annuncia che a causa della pandemia del Coromavirus “la nostra vita quotidiana è cambiata radicalmente. Milioni di persone non possono andare al lavoro, ma devono ancora comprare generi alimentari e pagare le bollette. Le aziende pagano gli stipendi ai loro dipendenti, anche se, inContinua a leggere “Messaggio dall’UE: “La nostra vita è cambiata ma daremo sostegno a famiglie e imprese””

Ungheria, si instaura una dittatura: “È il golpe bianco”

Il Parlamento Ungherese ha deciso, con 137 voti favorevoli e 53 contrari Victor Orbán avrà diritti di governo e superpoteri eccezionali rinnovabili senza limite, potrà governare per decreto e potrà chiudere lo stesso Parlamento, inoltre i diffusori di ogni informazione sulla pandemia del Coronavirus che non sia trapelata da fonti ufficiali del governo, verrà accusatoContinua a leggere “Ungheria, si instaura una dittatura: “È il golpe bianco””

Zingaretti: “Sono guarito dal Coronavirus”-VIDEO INTEGRALE

Il segretario del Partito Democratico e Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, nelle scorse settimane era risultato positivo al Coronavirus. Fortunatamente Zingaretti è risultato negativo all’ultimo tampone, segno che il peggio è passato. Sul suo profilo Facebook posta un video dicendo queste parole: “ SONO GUARITO, ORA TUTTI UNITI PER SCONFIGGERE LA BESTIA Ciao aContinua a leggere “Zingaretti: “Sono guarito dal Coronavirus”-VIDEO INTEGRALE”

Davide D’Errico:”Il Coronavirus è più veloce della burocrazia”

Abbiamo contattato Davide D’Errico, fondatore della Onlus “Opportunity” per intervistarlo sulla situazione d’emergenza in cui versa il nostro Paese a causa dell’epidemia del Coronavirus. Ci ha parlato di tre proposte per uscire dalla crisi: la spesa di sopravvivenza, il trimestre bianco e il credito di cittadinanza per i negozi e le attività in crisi. DiContinua a leggere “Davide D’Errico:”Il Coronavirus è più veloce della burocrazia””

Approfittare della crisi, StopEuropa e le balle

Il Coronavirus è una catastrofe, calano le borse, molte attività sono chiuse, l’emergenza c’è e si vede, specialmente nel nostro Paese, in quanto siamo, attualmente,  il più colpito dalla pamdemia. Come in ogni situazione di crisi e di incertezza, qualcuno ha approfittato per creare delle comunità virtuali nelle quali è possibile esprimere il proprio disappuntoContinua a leggere “Approfittare della crisi, StopEuropa e le balle”

Mattarella ai partiti: “Serve unità e collaborazione”

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella con un appello a tutti i partiti dice: “In questo momento servono unità e la maggiore collaborazione possibile.” Un messaggio univoco del Presidente a tutte le forze politiche, sia di maggioranza che di opposizione. Inoltre questi ultimi giorni, Mattarella ha avuto contatti telefonici con tutte le forze politiche. OltreContinua a leggere “Mattarella ai partiti: “Serve unità e collaborazione””

Il governo non vuole aiutare le partite IVA

Mara Carfagna, leader di Voce, sul suo profilo Facebook scrive: “Rispettiamo lo sforzo del Governo in questa fase, ma non possiamo accettare l’enorme disparità di trattamento riservata ai lavoratori autonomi nel decreto #CuraItalia. Riconoscere 600 euro solo a marzo per piccole partite IVA, commercianti, artigiani, lavoratori della conoscenza, giovani professionisti, significa non volerli aiutare. IlContinua a leggere “Il governo non vuole aiutare le partite IVA”

De Luca: “Esercito in strada per far rispettare l’ordinanza”

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca, attraverso un post sul suo profilo Facebook condivide degli aggiornamenti circa la situazione attuale della quarantena. CORONAVIRUS, CONTROLLO DEGLI ASSEMBRAMENTI Ho avuto un colloquio telefonico con il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, con il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini. Vi sarà ilContinua a leggere “De Luca: “Esercito in strada per far rispettare l’ordinanza””

“Senza una visione di futuro, è tutto inutile” intervista a Francesco Giubilei

Francesco Giubilei, 27enne di Cesena, è stato il più giovane editore italiano nel momento in cui, nel 2008 fonda Historica Edizioni, attualmente è autore ed editore presso appunto Historica, la casa editrice Giubilei-Regnani ed è presidente della Fondazione Tatarella e del movimento di idee Nazione Futura. Tramite questa intervista cerchiamo di approfondire temi come laContinua a leggere ““Senza una visione di futuro, è tutto inutile” intervista a Francesco Giubilei”

Muore Franco Ortolani, senatore della Repubblica

Questa notte è venuto a mancare Franco Ortolani, senatore del Movimento 5 stelle. Franco è stato Professore ordinario di Geologia presso l’Università “Federico II” di Napoli, ha speso la sua vita a combattere piccole e grandi battaglie ambientali sul territorio campano, in particolare si è battuto per le discariche e per il dissesto idrogeologico. UnContinua a leggere “Muore Franco Ortolani, senatore della Repubblica”

Ma le sardine, a che servono?

Le “sardine”, o meglio, le persone che si sono identificate tali per organizzare manifestazioni dapprima in Emilia-Romagna in vista delle regionali, poi in tutta Italia, sono state tacciate di non avere un’identità, un programma. Dichiarano si, di essere contrarie alla “retorica populista”, ma senza proporre nulla in realtà, sono delle persone che non ci stannoContinua a leggere “Ma le sardine, a che servono?”

De Magistris: “Basta individualismi, interessano risultati”

Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris afferma:”Ho letto delle dichiarazioni nelle ultime ore, con riferimento alle quali ho l’obbligo di fare alcune precisazioni e puntualizzazioni per amore di verità. Voglio rassicurare tutto il mondo legato ai temi del Mare e delle Pari opportunità che non c’è stata nessuna defenestrazione e soprattutto nessuno smantellamento eContinua a leggere “De Magistris: “Basta individualismi, interessano risultati””

Operai Ilva: “Vogliamo la chiusura”

“Domani 14 novembre, a partire dalle ore 15, mentre a Roma si svolgerà l’ennesimo Consiglio dei Ministri monotematico sulla vicenda ex-Ilva, le associazioni che fanno riferimento a Piano Taranto chiamano a raccolta la cittadinanza per un sit in che avrà luogo sotto la Prefettura. Ancora una volta, le decisioni riguardanti il futuro della nostra cittàContinua a leggere “Operai Ilva: “Vogliamo la chiusura””

Firma la petizione per Hevrin, ecco cosa fare

PETIZIONE HEVRIN KHALAF Hevrin Khalaf è stata assassinata sabato 12 ottobre, mentre si recava ad Hasakah con alcuni attivisti del suo nuovo partito, di cui era la Segretaria Generale, il Partito Siriano del Futuro” Hevrin era una paladina dei diritti umani, dei diritti delle donne ed era una donna simbolo del popolo curdo. È stataContinua a leggere “Firma la petizione per Hevrin, ecco cosa fare”

Iniziativa per le donne curde a Napoli: chi tace è complice!

Da Napoli solidarietà per le donne del popolo curdo e lancio di una petizione per Hevrin Khalaf Nel pomeriggio di ieri, sabato 9 novembre, presso la Sala del Capitolo in Piazza S. Domenico Maggiore, si è tenuta un’iniziativa di solidarietà per rispondere al grido di aiuto delle donne curde del Rojava che si battono perContinua a leggere “Iniziativa per le donne curde a Napoli: chi tace è complice!”

Presidente Conte non tradisca Taranto

Ieri sera Conte si è fermato a parlare con gli operai Ilva fuori la fabbrica e successivamente ha visitato l’indotto ed ha incontrato delegazioni di operai, movimenti ed associazioni che si battono per il territorio di Taranto. Ad onor del vero, mai nessun premier aveva fatto questo gesto, sostanzialmente nullo ma pieno di significato simbolico.Continua a leggere “Presidente Conte non tradisca Taranto”

Conte incontra gli operai Ilva: cosa si sono detti

Conte va a parlare con gli operai che da oggi presidiano l’ingresso dell’ex Ilva, uno di loro dice: “Dovete conoscere la situazione”, il premier risponde “Sono qui per questo, non ho la soluzione in tasca. Vedremo nei prossimi giorni”, un lavoratore suggerisce: “Serve una delegazione di operai non sindacalizzati”, mentre un altro operaio aggiunge: “Quest’areaContinua a leggere “Conte incontra gli operai Ilva: cosa si sono detti”

Lite da Del Debbio, Vauro risponde a Brasile

Durante una puntata del programma Mediaset “Dritto e Rovescio”, condotto da Paolo del Debbio, scoppiano scintille tra gli ospiti. Dopo aver dichiarato la sua appartenenza politica, l’ultras della Roma Massimiliano “Brasile” indica come nella “sua” borgata vige ordine e disciplina, quando Francesca Fagnani gli fa un’obiezione “Ma in che film?”, alla risposta “Vieni te loContinua a leggere “Lite da Del Debbio, Vauro risponde a Brasile”

Conte a Taranto: comitati in azione

Si legge oggi su varie testate, come La Ringhiera, di una visita del presidente del consiglio Giuseppe Conte nel capoluogo ionico in vista della recente crisi dell’ex Ilva. AcelorMittal infatti rischia di diventare una bomba sociale ed economica per il nostro Paese, la vicinanza del premier in questo momento potrebbe essere utile, anche se nelContinua a leggere “Conte a Taranto: comitati in azione”

Cile, il presidente annuncia la fine dello stato d’emergenza ma le proteste non si fermano

Il presidente cileno Sebastian Pinera ha annunciato la fine dello stato d’emergenza domani, domenica, “se le circostanze lo permetteranno”. Ha quindi preannunciato un ampio rimpasto di governo dopo le proteste di piazza. Fonte Ansa

TSIPRAS: TERMINA LA PARABOLA DELLA SINISTRA EUROPEA E APRE LE PORTE ALLA DESTRA DI CASA

Grecia – Frena la trionfalistica cavalcata politica di Tsipras e del suo partito SYIRIZA, partito dalle connotazioni antitetiche con l’attuale assetto europeo, di vocazione socialdemocratica, euroscettico, antiglobalista e populista. Divenuto Presidente dello stesso nel V Congresso del 2008, comincia un lungo cammino pregante di battaglie che lo porterà a divenire il Primo Ministro Greco nelContinua a leggere “TSIPRAS: TERMINA LA PARABOLA DELLA SINISTRA EUROPEA E APRE LE PORTE ALLA DESTRA DI CASA”

83 immigrati a Taranto. 12 minori non accompagnati e 20 con la scabbia

La polizia ha portato i migranti nei centri di accoglienza ed ha avviato le indagini per gli scafisti

SPAGNA: MULTA IN CASO DI SALVATAGGIO MIGRANTI

Il quotidiano spagnolo “El Diario”, stando ad un documento in suo possesso, ha rivelato che in caso di salvataggio dei migranti e di violazione del blocco predisposto dall’esecutivo Spagnolo da parte della ONG Open Arms, questa riceverà una multa che può arrivare sino alla cifra esorbitante di 900 mila euro. E’ la nuova Direttiva delContinua a leggere “SPAGNA: MULTA IN CASO DI SALVATAGGIO MIGRANTI”

CATTURATO LATITANTE DELL’ALLEANZA DI SECONDIGLIANO

Latitante da otto anni e, poco prima del suo arresto, ha tentato di fuggire ancora una volta. La cattura di Pasquale Marigliano, 58enne pluripregiudicato napoletano, è avvenuta ieri sera in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso l’ufficio esecuzione penale della Corte di Appello di Napoli. L’uomo, ritenuto appartenenteContinua a leggere “CATTURATO LATITANTE DELL’ALLEANZA DI SECONDIGLIANO”

JUNKER LANCIA LA BOMBA: PROCESSO NOMINE POCO TRASPARENTE

Il Presidente uscente della Commissione europea non le manda a dire, e a suo avviso le nuove nomine peccano di mancata trasparenza, affermando nel corso della conferenza stampa col Premier Finlandese Antti Rinne “Il processo che ha portato alla mia nomina nel 2014 è stato molto trasparente, perché avevamo i candidati nominati, ognuno sapeva cosaContinua a leggere “JUNKER LANCIA LA BOMBA: PROCESSO NOMINE POCO TRASPARENTE”

L’incrollabile germania diventa “nera”? Assassinato il collaboratore della merkel

Curioso che quando si tratta dell’Italia, tutti gli organi di stampa e tutti i rappresentati politici, italiani ed europei, sono sempre così meticolosi nel riportare i casi di cronaca a sfondo razziale, ma quando questi accadono altrove, meglio stemperare i toni. D’altronde se non si tratta dell’Italia perché parlarne? Si sa, il “je accuse” èContinua a leggere “L’incrollabile germania diventa “nera”? Assassinato il collaboratore della merkel”

IL PRESIDENTE DELL’ INPS TRIDICO: E’ IL PIU’ GRANDE CONCORSO PUBBLICO NEGLI ULTIMI 30 ANNI

Il Presidente dell’INPS, Pasquale Tridico, affiancato dal Ministro Luigi Di Maio, ha annunciato in conferenza stampa l’assunzione di 3507 nuovi impiegati, ai quali andranno poi ad aggiungersi 2000 nuovi innesti di un prossimo concorso. Altro segnale positivo che va a consolidare gli ultimi incoraggianti dati dell’ISTAT sull’incremento dei lavoratori, e che insieme ai neo 2000Continua a leggere “IL PRESIDENTE DELL’ INPS TRIDICO: E’ IL PIU’ GRANDE CONCORSO PUBBLICO NEGLI ULTIMI 30 ANNI”

IL PRESIDENTE CONTE VINCE ANCORA IN EUROPA: EVITATA LA PROCEDURA DI INFRAZIONE

Il Presidente Conte, da quando ha cominciato a circolare l’ipotesi di una possibile apertura di procedura di infrazione ai danni dell’Italia da parte della Commissione UE, non ha fatto altro che impegnarsi in modo estenuante per evitare che questo accadesse, sfruttando a proprio vantaggio ogni opportunità per un dialogo franco, in qualsiasi consesso internazionale edContinua a leggere “IL PRESIDENTE CONTE VINCE ANCORA IN EUROPA: EVITATA LA PROCEDURA DI INFRAZIONE”

CHRISTINE LAGARDE DAL FMI ALLA BCE: COME RAFFORZARE GLI EUROSCETTICI

Credevamo fosse possibile liberarcene, e invece altro che cambio di paradigma, la “sfortunata” Lagarde ora guiderà la BCE, l’organo istituzionale indispensabile per garantire un corretto funzionamento dell’integrazione economica europea. Questa partita politica giocata principalmente tra Francia e Germania, a cui andrà probabilmente la Presidenza della Commissione Eu, ha penalizzato gli europei e l’Europa intera, allontanandoContinua a leggere “CHRISTINE LAGARDE DAL FMI ALLA BCE: COME RAFFORZARE GLI EUROSCETTICI”

45000 medici in pensione in 5 anni: emergenza in Italia. Ma nessuno fa nulla

Nessuna forza politica sembra interessarsi del grave problema, i sindacati pretendono una soluzione

La ‘Ndrangheta dietro alle Onlus per l’accoglienza: profitti illeciti milionari

L’indagine è nata dall’analisi di movimenti bancarie sui conti correnti intestati al consorzio di Onlus

ISTAT: AUMENTO DELL’OCCUPAZIONE. DATO PIU’ ALTO DAL 1977

Magia, stregoneria o semplicemente realtà? Senza dilungarci in discorsi ideologici sulle competenze o inadeguatezza del Governo, andiamo direttamente al nodo centrale che flagella L’Italia da quando è entrata in crisi, e quindi parliamo dell’occupazione. Dati alla mano, possiamo guardare al futuro con più ottimismo, ma senza mai omettere la necessaria prudenza che occorre nelle analisiContinua a leggere “ISTAT: AUMENTO DELL’OCCUPAZIONE. DATO PIU’ ALTO DAL 1977”

CASO SEA WATCH, L’INTERVISTA AL GIUDICE QUATRANO:”SALVINI e’ UN BULLO”

Nicola Quatrano, ex pm della Tangentopoli partenopea negli anni ’90, attualmente collabora presso l’Osservatorio Internazionale offrendo assistenza legale gratuita ai perseguitati politici del Nordafrica, fa il punto su Carola in un’intervista rilasciata a “Il Fatto Quotidiano” . Sulla presa di posizione della sinistra:“Da uomo di sinistra dico che è sconfortante l’incapacità della sinistra di proporreContinua a leggere “CASO SEA WATCH, L’INTERVISTA AL GIUDICE QUATRANO:”SALVINI e’ UN BULLO””

Vietato scrivere “49 milioni” sulla pagina di Salvini: Facebook blocca

ITALIA – È assolutamente vietato scrivere la parola “49 milioni” sulla pagina Facebook del Ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il famosissimo social network bloccherà il commento che verrà marchiato in rosso. A fare questo test, Massimo Mantellini che con un tweet spiega: Ho voluto provare e in effetti è vero. Se commenti sulla bacheca di MatteoContinua a leggere “Vietato scrivere “49 milioni” sulla pagina di Salvini: Facebook blocca”

la risposta del ministro moavero MILANESI al ministro degli esteri del lussemburgo

l Ministro Enzo #Moavero Milanesi: “Caro Jean, Ministro degli Esteri del#Lussemburgo, rispondo al tuo messaggio di oggi nel medesimo spirito dell’amicizia di lunga data che ci lega, e con lo stesso mezzo informale e diretto da te scelto. Nei confronti della Comandante della Sea-Watch 3, Carola Rackete, è stata aperta un’inchiesta e adottate misure da parte dellaContinua a leggere “la risposta del ministro moavero MILANESI al ministro degli esteri del lussemburgo”

francia disponibile ad accogliere 10 migranti della sea watCH

La Francia è pronta ad accogliere 10 dei 40 migranti che sono sbarcati dalla Sea-Watch 3 questa notte nel porto di Lampedusa. Lo ha annunciato il ministero dell’Interno transalpino. “La Francia è pronta a schierare una missione del ministero dell’Interno e dell’Ufficio d protezione dei rifugiati (Ofpra) per identificare 10 persone bisognose di protezione cheContinua a leggere “francia disponibile ad accogliere 10 migranti della sea watCH”

“Salvare vite umane non è reato, liberate Carola”, l’appello del ministro degli Esteri del Lussemburgo

Anche il Lussemburgo con la figura del suo ministro degli Esteri Jean Asselborn lancia l’appello, dopo quello della Germania, dove direttamente da Berlino si è intimata cautela all’Italia nei confronti della giovane comandante della nave Sea Watch 3 Carola Racket. “Che Carola sia rimessa in libertà”, è l’appello del ministro Asselborn, anche l’Ansa riporta cheContinua a leggere ““Salvare vite umane non è reato, liberate Carola”, l’appello del ministro degli Esteri del Lussemburgo”

Nozioni semplici per difendersi dagli analfabeti funzionali fasc..leghisti

Perché non li portano in Tunisia? Perché dobbiamo accoglierli tutti? La Sea Watch è fuorilegge. Quante volte avete sentito questo genere di domande o affermazioni? Ecco un breve ripasso semplice semplice ottenuto grazie a Nikolas Renzi. E’ omonimo, non parente, non vi preoccupate. 1) Perché le ONG vengono in Italia? Perché le leggi internazionali chiedonoContinua a leggere “Nozioni semplici per difendersi dagli analfabeti funzionali fasc..leghisti”

Detenuta con l’accusa di spionaggio a Teheran, l’accusa è di aver tentato di rovesciare il regime iraniano

Nazanin Zaghari-Ratcliffe, cittadina anglo-iraniana in carcere a Teheran da oltre tre anni con l’accusa di spionaggio, ha interrotto lo sciopero della fame iniziato due settimane fa per protestare contro la sua detenzione. Lo riporta la Bbc. Anche il marito, Richard, ha ricominciato a mangiare. “E’ una buona notizia che abbia deciso di interrompere. Mi sentoContinua a leggere “Detenuta con l’accusa di spionaggio a Teheran, l’accusa è di aver tentato di rovesciare il regime iraniano”

Il parruccone americano al corteo di Seul, i contestatori:”è una minaccia per la pace”

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump è stato accolto come sempre in maniera molto controversa al suo arrivo a Seul, dopo il G20 di Osaka con numerosi contestatori e altrettanti sostenitori. La manifestazione è vicina politicamente all’ex presidente coreano Park Geun-hye e si è tenuta di fronte al Deoksu Palace, praticamente nel centro diContinua a leggere “Il parruccone americano al corteo di Seul, i contestatori:”è una minaccia per la pace””

La Guardia Costiera libica riporta a casa i clandestini

La Guardia costiera libica ha annunciato di aver “salvato” 451 migranti che cercavano di lasciare il Paese a bordo di gommoni durante quattro operazioni di salvataggio compiute in tre giorni fra lunedì e giovedì. Lo si apprende sulla pagina Facebook della Marina libica, da cui dipende la Guardia costiera. GLI INTERVENTI Il primo intervento è statoContinua a leggere “La Guardia Costiera libica riporta a casa i clandestini”

Concorsi truccati nelle Università italiane: i nomi degli atenei coivolti nello scandalo

Il rettore di Catania, Francesco Basile, e altri nove professori sono stati sospesi dal servizio dal Gip. Sono indagati per associazione per delinquere, corruzione e turbativa d’asta. Al centro delle indagini su ‘Università bandita’ della Digos coordinate dalla Procura etnea 27 concorsi. Sono complessivamente 40 i professori indagati degli atenei di Bologna, Cagliari, Catania, Catanzaro,Continua a leggere “Concorsi truccati nelle Università italiane: i nomi degli atenei coivolti nello scandalo”

De Magistris si schiera dalla parte della Capitana: parte l’iniziativa “per un mare di pace”

Anche il sindaco di Napoli Luigi de Magistris si schiera al fianco di Carola Rackete, la comandante della nave Sea Watch 3,  recentemente arrestata per aver fatto sbarcare 42 migranti al porto di Lampedusa dopo 14 giorni di navigazione. Il sindaco dichiara: “Dedico questo importante e primo corteo a mare a Carola Rackete e aContinua a leggere “De Magistris si schiera dalla parte della Capitana: parte l’iniziativa “per un mare di pace””

CALCIOMERCATO, Kovacic-Chelsea a titolo definitivo: addio Italia per il centrocampista

Dopo l’ultima stagione in prestito del centrocampista croato ai Blues, il Chelsea ha trovato l’accordo con il Real Madrid per la cessione di Mateo Kovacic. Stando a ‘Sky Sport’, il Chelsea ha raggiunto con Kovacic anche l’accordo economico sull’ingaggio e sulla durata del contratto (2024). Per la giornata di oggi è prevista la firma sul contrattoContinua a leggere “CALCIOMERCATO, Kovacic-Chelsea a titolo definitivo: addio Italia per il centrocampista”

Ilmo2018 racconta Carola Rackete, chi è la “capitana”

«Ho potuto frequentare tre università, sono bianca, tedesca, nata in un Paese ricco e con il passaporto giusto. Quando me ne sono resa conto ho sentito un obbligo morale: aiutare chi non aveva le mie stesse opportunità» Così si presenta Carola Rackete, la Nemica numero Uno d’Italia, la “Capitana”, la nuova paladina della Sinistra Italiana.Continua a leggere “Ilmo2018 racconta Carola Rackete, chi è la “capitana””

La Nemica numero Uno d’Italia: indagata Carola Rackete

La Guardia di Finanza sale a bordo della Sea Watch, attualmente ferma a mezzo miglio al largo di Lampedusa. I finanzieri sono saliti a bordo su disposizione dei pm di Agrigento e notificano al comandante Carola Rackete l’iscrizione nel registro degli indagati. Il  ministro dell’Interno Matteo Salvini in “Un giorno da Pecora” su Rai Radio1Continua a leggere “La Nemica numero Uno d’Italia: indagata Carola Rackete”

Terrore a Tunisi, un morto e diversi ferti: immagini choc

Un kamikaze si è fatto esplodere a Porte De France, vicino all’ingresso della Medina a Tunisi. Fonti locali parlano di “un attacco terroristico”. Secondo le prime informazioni ci sarebbero feriti. L’attentato è avvenuto a via Charles de Gaulle, una stradina vicino viale Bouirguiba, la principale arteria cittadina. Secondo diverse fonti, il kamikaze ha preso di miraContinua a leggere “Terrore a Tunisi, un morto e diversi ferti: immagini choc”

WHIRLPOOL-DI MAIO: SEGNALI POSITIVI

Si è tenuto oggi al MiSE il terzo incontro del tavolo Whirlpool, presieduto dal Ministro Di Maio, a cui hanno partecipato l’azienda, le Regioni coinvolte, i rappresentanti sindacali e le figure apicali della multinazionale con Gilles Morel, presidente di Whirlpool EMEA. Al tavolo è stata fatta una disamina tecnica dell’attuale situazione degli stabilimenti Whirlpool in Italia, affrontandoContinua a leggere “WHIRLPOOL-DI MAIO: SEGNALI POSITIVI”

Strasburgo BOCCIA IL RICORSO DELLA SEA WATCH, SBARCO NEGATO

La Corte europea dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo ha deciso di non applicare le “misure provvisorie” richieste dalla nave Sea Watch 3(la  nave in mare da 13 giorni con 42 migranti) , e di non chiedere dunque alle autorità italiane di far sbarcare i migranti soccorsi in mare e da giorni a bordo della nave,Continua a leggere “Strasburgo BOCCIA IL RICORSO DELLA SEA WATCH, SBARCO NEGATO”

Calabria, tragedia in cantiere: Agostino muore a 42 anni colpito da un cavo

GIOIA TAURO – Un uomo, Agostino Filandro, di 42 anni, è morto in un incidente sul lavoro avvenuto in un cantiere nautico nell’area del porto di Gioia Tauro. La vittima, secondo una prima ricostruzione degli investigatori, sarebbe stata colpita da un cavo che si è spezzato improvvisamente. Il fatto è accaduto durante le operazioni diContinua a leggere “Calabria, tragedia in cantiere: Agostino muore a 42 anni colpito da un cavo”

MORTO IL SINDACO DI ROCCA DI PAPA PER ESPLOSIONE

E’ morto all’ospedale Sant’Eugenio di Roma il sindaco di Rocca di Papa, Emanuele Crestini, rimasto gravemente ferito nell’esplosione del palazzo comunale avvenuta il 10 giugno. E’ la seconda vittima dello scoppio: domenica era morto il delegato del primo cittadino, Vincenzo Eleuteri. Le condizioni del sindaco di Rocca di Papa si erano aggravate, fino poi al decesso, a causaContinua a leggere “MORTO IL SINDACO DI ROCCA DI PAPA PER ESPLOSIONE”

Preti e processioni, quando la Chiesa invece di annunciare il Vangelo fa business dietro un pezzo di pietra

ITALIA – Sacerdoti e chierichetti davanti, la statua in mezzo ed una fila di “fedeli” dietro, la tipica processione, quella che alle varie parrocchie frutta più un mese di lavoro di un semplice operaio. E’ davvero questo ciò che c’è scritto nel Vangelo? E’ questo ciò che ci ha insegnato Cristo? Tanti sacerdoti e laContinua a leggere “Preti e processioni, quando la Chiesa invece di annunciare il Vangelo fa business dietro un pezzo di pietra”

il gruppo europarlamentare Enf-Europa cambia nome in “identita’ e democrazia”

BRUXELLES –  L’eurodeputato della Lega Marco Zanni è stato eletto presidente del gruppo sovranista al Parlamento europeo, di cui fanno parte anche i parlamentari del Rassemblement National di Marine Le Pen e i tedeschi di AfD. Lo riferiscono fonti della Lega. L’attuale gruppo Enf-Europa delle Nazioni e delle Libertà cambierà nome da domani e siContinua a leggere “il gruppo europarlamentare Enf-Europa cambia nome in “identita’ e democrazia””

SALVINI SALTA IL CONSIGLIO UE CON GLI OMOLOGHI PER UNA PUNTATA DI POMERIGGIO5. TUTTO CHIACCHIERE E TWITTER

“Si torna a lavorare” parole del Ministro Salvini dopo le europee e dopo una riappacificazione politica con gli alleati-rivali, ma come ha intenzione di lavorare ancora nessuno lo ha capito. Continua senza vergogna la droga mediatica prosalviniana, in spregio all’ultimo rapporto Agcom che denunciava questo enorme squilibrio a favore del “Capitano”, o è sempre inContinua a leggere “SALVINI SALTA IL CONSIGLIO UE CON GLI OMOLOGHI PER UNA PUNTATA DI POMERIGGIO5. TUTTO CHIACCHIERE E TWITTER”

Mediaset: trasferisce la sede legale in Olanda

Mediaset trasferisce la sua sede legale in Olanda, costituendo un’holding che contiene anche la partecipazione di controllo di Mediaset Espana. E’ quanto deciso dal Cda del Biscione, nell’ottica di facilitare le alleanze internazionali iniziate con l’acquisto di quasi il 10% della tedesca Prosieben. L’holding MediaForEurope (Mfe) sarà quotata sia a Milano sia a Madrid eContinua a leggere “Mediaset: trasferisce la sede legale in Olanda”

L’Unione europea innova la carta di identità

Addio  alle vecchie carte d’identità. Per ridurre il rischio di frode, il Consiglio dell’Unione Europea oggi ha adottato un regolamento per garantire che il documento sia più sicuro. La nuova norma introduce requisiti minimi comuni: dovrà comprendere una zona a lettura ottica ed includere una foto e due impronte del titolare, conservate in formato digitale, su un microchip. Inoltre vi figurerà, all’internoContinua a leggere “L’Unione europea innova la carta di identità”

Melucci choc: si ricorda di essere il sindaco di Taranto e parla di vita e produttività

Dopo tradimenti alla città, morti, lecchinaggi, finte dimissioni il buon Rinaldo ha capito per cosa è stato votato (?)