C’eravamo tanto amati

Cosa è successo alla classe politica d’Italia?

Morto operaio a Taranto, “noi sappiamo bene chi è STATO”

“Per effetto di questo sciopero la fabbrica rischia di spegnersi in modo irreversibile” Le dichiarazioni di ieri del Ministro Luigi Di Maio sono fra le più vergognose che abbiamo sentito in tutti questi anni, specialmente perché provenienti da un politico appartenente ad un partito politico che, a Taranto, ha basato la sua campagna elettorale sullaContinua a leggere “Morto operaio a Taranto, “noi sappiamo bene chi è STATO””

Nuovo scontro nel governo, stavolta sulle autonomie

“Inutile sedersi a un tavolo che non funziona, con persone che il giorno prima chiudono accordi e poi cambiano idea e fanno l’opposto”, questa frase è una indiscrezione proveniente da fonti leghiste, mentre quelle grilline ribattono: “Al vertice Autonomia la Lega ha proposto di inserire le gabbie salariali, ovvero alzare gli stipendi al Nord eContinua a leggere “Nuovo scontro nel governo, stavolta sulle autonomie”

De Magistris si schiera dalla parte della Capitana: parte l’iniziativa “per un mare di pace”

Anche il sindaco di Napoli Luigi de Magistris si schiera al fianco di Carola Rackete, la comandante della nave Sea Watch 3,  recentemente arrestata per aver fatto sbarcare 42 migranti al porto di Lampedusa dopo 14 giorni di navigazione. Il sindaco dichiara: “Dedico questo importante e primo corteo a mare a Carola Rackete e aContinua a leggere “De Magistris si schiera dalla parte della Capitana: parte l’iniziativa “per un mare di pace””