Infermiera e consigliere Lombardia: “È da criminali non riconoscere gli errori, siamo responsabili dei morti”

Maria Rozza, infermiera e consigliere regionale della Regione Lombardia in forza al Partito Democratico, ha dichiarato: “Io mi sento in prima persona responsabile degli 11mila morti della Lombardia perché appartengo a questa istituzione e perché fino al 20 marzo io e i miei colleghi abbiamo scelto la strada di non fare polemica, di non direContinua a leggere “Infermiera e consigliere Lombardia: “È da criminali non riconoscere gli errori, siamo responsabili dei morti””