I pieni poteri di Orbán: arrestato oppositore

L’escalation porterebbe alla fine della democrazia

Stop alla mutilazione di genitali femminili in Sudan, una vittoria di libertà

La barbara pratica della mutilazione dei genitali femminili sarà presto un reato in Sudan. L’annuncio è stato proclamato dal governo provvisorio del Paese, insidiatosi dopo la destituzione del dittatore Omar Hassan al-Bashir, la nuova norma sarà inserita in un nuovo articolo del Codice penale, che richiamerà il Capitolo 14 della Dichiarazione costituzionale sui diritti eContinua a leggere “Stop alla mutilazione di genitali femminili in Sudan, una vittoria di libertà”